Slot machine trucchi, le strategie per vincere alle slot online e da bar

L’intramontabile appeal delle macchinette ha reso il tema delle slot machine trucchi la vera ossessione degli scommettitori. Sarà la semplicità del loro funzionamento, il divertimento suscitato dalle modalità di gioco o il costo contenuto delle puntate, di sicuro in oltre un secolo di storia le slot hanno raccolto un successo senza equivalenti nel mondo del gambling. Liberty Bell è la prima macchina da gioco meccanica e venne realizzata sul finire dell’Ottocento.

Da allora un processo di costante innovazione ha portato prima alle slot elettromeccaniche poi alle video slot e infine ai titoli digitali, distribuiti sia come giochi con denaro virtuale sia come forme di gioco d’azzardo.  

La loro diffusione è capillare, sono disponibili come dispositivi terrestri - nei bar, nelle sale da gioco, nei casinò – e in formato digitale: accessibili via PC, smartphone e tablet presso i casinò online autorizzati. Questi sistemi di gioco d’azzardo, le slot appunto, variano nella struttura e ciò ha generato diverse tipologie di prodotti. Nel nostro Paese il loro mercato viene regolamentato dallo Stato che definisce i parametri di vincita e la distribuzione dei profitti: attualmente sono presenti 350mila macchinette terrestri.

Leggi di più

Il funzionamento delle slot e le differenze tra online e terrestri

Come funzionano, in dettaglio, le slot machine? Quali sono le differenze tra formato tradizionale e digitale? Il funzionamento di base è lo stesso, sebbene cambi il livello di complessità. Le slot hanno dei rulli (almeno tre) che costituiscono il sistema adottato per far girare i simboli. Di solito non sono più di cinque ma ci sono prodotti persino con una decina di rulli. Analizzando il singolo rullo troviamo un certo numero di step nei quali vengono posti i vari simboli. Per giocare devi inoltre prendere dimestichezza con la nozione di payline. Di cosa si tratta? È una linea che si muove orizzontalmente, se i simboli vincenti andranno a disporsi su di essa il giocatore vincerà. In un primo tempo le slot disponevano di una sola payline, oggi invece ce ne possono essere anche alcune decine. Nella scheda relativa al payout la macchinetta fornisce all’utente le indicazioni attinenti alle combinazioni vincenti e l’entità della vincita in rapporto alla puntata. Saranno riportate inoltre le eventuali combinazioni speciali. Un ruolo particolare è giocato dai pulsanti, il loro numero varia a seconda del titolo in esame ma ci sono elementi in comune. Il pulsante di attivazione dei rulli ricopre una funzione essenziale. Avrai anche la possibilità, attraverso altri pulsanti e più in generale funzionalità, di definire il valore della moneta che sarà giocata e il numero di monete. Puoi usare un apposito pulsante per decidere il numero delle linee di vincita da giocare, in certi casi è installato il pulsante per scommettere la somma massima (a seconda della macchina) e quello per giocare invece un solo credito. Nelle slot online molte funzionalità vengono implementate nell’interfaccia di gioco. Animazioni e mini-giochi sono più curati rispetto alle macchinette terrestri, e sul fronte della complessità puoi reperire prodotti molto raffinati. Un’ulteriore importante differenza tra slot online e terrestri riguarda l’RPT, acronimo di Return to player, in italiano “Ritorno per il giocatore”. È una percentuale che rappresenta le vincite fornite ai giocatori, in relazione alle puntate complessive incassate dalla macchina, nel lungo periodo. Tanto più elevata è la percentuale maggiore sarà il denaro erogato dalla macchina agli scommettitori. Lo Stato sancisce delle percentuali minime. Nelle Newslot, tipiche macchinette da bar, è previsto un RTP del 70%, si passa all’85% per le VLT. Online invece la soglia base è solitamente del 90%, un discreto vantaggio per l’utente. Non è possibile però parlare di slot senza trattare l’RNG. RNG è un altro acronimo, sta per Random Numeric Generator, ossia generatore di numeri casuali. È un componente delle slot che gestisce le combinazioni generate e fa in modo tale che sia imprevedibile l’output successivo. Il suo corretto funzionamento è una tutela per lo scommettitore, che avrà davanti a sé un sistema che rilascia in modo casuale le combinazioni vincenti. Perché non venga manomesso è necessario che la macchina sia collegata ai sistemi ADM. Nel caso di slot online i controlli ADM sono estesi all’intera attività del casinò. Dovrai quindi registrarti esclusivamente sulle piattaforme che riportano il logo e il numero di concessione dell’Agenzia. La sala da gioco potrebbe disporre di ulteriori certificazioni relative alla trasparenza ed eticità del gioco offerto, come ad esempio la certificazione eCOGRA.

Le strategie per vincere alle slot: da dove partire e come scommettere

Abbiamo trattato gli aspetti generali relativi alle macchinette, digitali e non, adesso passiamo alla ragione principale del nostro articolo: slot machine trucchi. Quali sono i trucchi slot machine più efficaci? Sgombriamo subito il campo da equivoci, non ci sono strategie che ti garantiscano la vincita su slot autorizzate, malgrado sul Web molte pagine siano dedicate ai trucchi slot online e trucchi slot machine da bar. I dispositivi che operano nel pieno rispetto delle regole non possono essere raggirati (se non infrangendo la legge), forniscono vincite in modo casuale. Considera inoltre che nel lungo termine è sempre il banco a vincere: l’RTP stabilisce le percentuali di vincita che saranno sempre inferiori al 101%. Vivi la tua passione per le slot serenamente interpretandola però come un intrattenimento e rispettando i limiti di spesa che ti sei dato. Anche se non esistono veri trucchi per vincere alle slot, hai comunque a disposizione delle strategie per una gestione ottimale del tuo budget. La prima cosa che devi fare è stabilire la spesa che vuoi riservare al gioco: scegli un budget che rappresenti una perdita trascurabile rispetto ai tuoi bilanci. Limita poi le tue sessioni di gioco, non trascorrere troppo tempo davanti alle macchinette. Gioca con slot semplici e puntate minime se non hai grande esperienza nel campo del gioco d’azzardo. Valuta la possibilità di giocare alle slot con jackpot progressivo ed evita di associare le vincite al budget d’avvio. Se vuoi vincere più spesso devi selezionare la slot cui è collegato l’RTP più elevato: tanto più alta è la percentuale di ritorno, maggiori chance avrai di vincere. Nei casinò digitali puoi trovare titoli con RTP persino superiori al 95%, controlla nella paytable i dati tecnici della slot prima di puntare. Per giocare al meglio devi conoscere, in dettaglio, le caratteristiche della slot, ogni dispositivo ha differenti dinamiche di gioco. Non scoprirai dei veri trucchi book of ra, una delle slot più famose, o dei novoline slot trucchi o trucchi vlt novoline (Novoline è un noto operatore impegnato nello sviluppo di software di gioco), ma potrai padroneggiare il funzionamento della tua slot preferita. Per fare pratica senza rischiare perdite, ti consigliamo di scommettere alle versioni “for fun” delle slot. Sono una sorta di demo che riproducono i meccanismi di gioco ma prevedono l’uso di moneta virtuale. Se la tua sessione di gioco è stata vincente è meglio interromperla. È difficile smettere di giocare quando la fortuna ti sorride, ma la generazione dei risultati avviene in modo casuale e potresti ben presto subire pesanti perdite. Non puoi mai prevedere quali saranno i successivi responsi della slot. Se sfrutti la proposta online, iscriviti alle case da gioco che ti assicurano i bonus più ricchi. Sono risorse che ti consentono di far lievitare il tuo budget di oltre 1.000 euro. E parlando di budget come non trattare la gestione del bankroll. Il bankroll management va considerato come un supporto operativo che ti aiuta a ridurre le perdite. La corretta gestione dei tuoi soldi deve coincidere con interventi razionali e ogni operazione dovrai riportarla in un apposito documento. Il primo passo è la definizione della somma che andrai a spendere, delinea poi il valore massimo in rapporto alla singola puntata e alla sessione di gioco giornaliera. In linea di massima non è consigliabile puntare oltre il 5% per singola giocata. È utile una gestione flessibile: rielabora i tuoi calcoli a fronte di ingenti perdite o profitti. Iscrivendoti su varie sale da gioco potrai usare i relativi bonus. Ci sono dei sistemi per manipolare le slot? Ebbene sì, ci sono pratiche che permettono di modificare il corretto funzionamento della slot, ma sono condotte illecite e soprattutto illegali. Perché il software che regola le vincite della macchinetta terrestre possa essere manipolato, questa dovrà disconnettersi dai controlli dell’ADM. La cronaca degli ultimi anni riporta alcuni casi di manipolazione (slot machine bar trucchi) che hanno coinciso con l’avvio di procedimenti penali. Il gioco online è ancora più difficile da alterare a proprio vantaggio, visti i protocolli di sicurezza adottati dai casinò autorizzati. In ogni caso ti sconsigliamo vivamente di approcciarti alle slot valutando la sofisticazione dei risultati, le conseguenze potrebbero farti amaramente pentire delle tue azioni.

La gestione del bankroll è essenziale per ottimizzare le scommesse;
Scegli le slot con l’RTP più alto;
Le slot machine hanno oltre un secolo di storia;
Non giocare su slot non autorizzate;
Non scommettere più di quanto ti possa permettere;

Conclusioni

Il tema slot machine trucchi è uno dei più cari agli scommettitori, ma esistono davvero dei trucchi slot machine che garantiscano delle vincite? Più che di slot machine trucchi per vincere dovremmo parlare di strategie che aiutano il giocatore a vincere e gestire al meglio il proprio denaro. L’approccio corretto passa dalla gestione del bankroll, dimestichezza con le dinamiche di gioco grazie alle slot “for fun” (giochi trucchi gratis), selezione della slot in base all’RTP, utilizzo dei bonus dei casinò online e impiego della slot più adatta al proprio stile di gioco e all’esperienza nel gambling. Il gioco deve verificarsi sempre su dispositivi autorizzati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, non importa se la scommessa avviene online o nel bar di fiducia.

Lo sapevi che...?

Il primo casinò della storia è italiano (Casanova, costruito a Venezia nella prima metà del Seicento)?!

Domande Frequenti

Puoi farlo giocando online e sfruttando i bonus offerti dai casinò digitali.

Il punto di riferimento è l’RTL e questo viene stabilito per legge (nella soglia minima). Online avrai i valori più alti e sono quindi slot che erogano maggiori vincite.

Sì, purché tu giochi solo ai dispositivi sottoposti ai controlli ADM.

Sì, le tecniche non sono alla portata di tutti, ma cosa ancora più importante rappresentano azioni illegali che potrebbero avere ripercussioni penali.

Si tratta delle linee di pagamento delle slot, lungo le quali andranno a disporsi i simboli affinché si realizzi una vincita.

La prima macchinetta (Liberty Bell) risale alla fine dell’Ottocento ed è stata realizzata da Charles Fey.

È il Random Number Generator, componente delle slot che rende le combinazioni completamente casuali. L’utente ha così la garanzia che il gioco non sia manipolato.